vomitoletterario

Pagine

social:

creativecommons

<< clicca qui per scoprire quali sono gli usi consentiti

Vomito Letterario by homo vivo giuseppe rago is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.

 

Permissions on the contents of this site are obtainable contacting directly the site owner at " info@vomitoletterario.it "

th

www.vomitoletterario.it © All Right Reserved 2005-2022

 

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

i
creativecommons

Se trai del valore da questa mia opera, considera di effettuare una piccola donazione per un "artista di strada digitale"

Il percorso degli elementi

2023-07-19 23:19

homo vivo giuseppe rago

fuoco, poesia, magia, spirito, elementi, aria, acqua, terra, elementali,

Il percorso degli elementi

Come puoi contattare lo spirito, Senza conoscere gli elementali? Come puoi sentire un anelito Se tutti i giorni scorrono uguali?  Se vuoi conoscer l'e

Come puoi contattare lo spirito, 
Senza conoscere gli elementali? 
Come puoi sentire un anelito 
Se tutti i giorni scorrono uguali? 

 

Se vuoi conoscer l'elemento fuoco 
Attraversa inferno, passione ed amore 
E ti verrà rivelato il gioco 
Della fiamma e del suo furore. 

 

Se vuoi conoscer l'elemento terra 
Resta presente al mondo che hai attorno, 
Al suo ciclo infinito di vita e di guerra, 
Partecipa e striscia nel nuovo giorno. 

 

Se vuoi conoscer l'elemento acqua 
Inabissa l'anima nelle sue profondità,  
E con la vista che ti si annacqua 
Sentirai tutto, senza pietà. 

 

Se vuoi conoscer l'elemento aria, 
Vola, felice, spicca le ali, 
Ascolta il tuo cuore, voce incendiaria, 
Apri la coscienza a nuovi canali. 

 

Ma se uno soltanto, tra questi, mancasse, 
Rimarrà un mistero il quinto elemento, 
E alla tua vita mancherà l'asse 
Che può donarle vita e fermento. 

 

E in questa assenza sentirai illusione, 
Come se la vita non fossi più tu, 
E in questo processo d'integrazione 
Indietro non ci tornerai più. 

 

Un passo per volta, prudenza e paura, 
Accompagnano nell'iniziazione, 
Vedere sparire i confini è dura 
Ma è proprio questa la realizzazione. 

 

E, come sempre, mai v'è la vetta, 
Ché resta infinita la scala di Dio, 
A chiocciola gira e si diletta 
Ad escogitare percorsi per l'IO. 

 

Per cui stai sereno, e non temere, 
Se anche avvertissi dolore e tristezza 
Tu stai salendo, seppur fra ombre nere 
Diviene illusione la tua amarezza. 

 

Fede nel cuore, e gioca il tuo ruolo! 
Fin quando sei in vita, partecipa ora! 
Io, in questo gioco, tutto m'immolo 
Dando linfa alla divina spora! 

 

In quanto flusso, tutto dilago 
E sento che sto vivendo dovunque, 
Mi faccio guerriero, esploratore e mago, 
E SONO tutto, e vivo in chiunque. 

elementi.jpeg
Donazioni
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder