Pagine

social:

creativecommons
vomitoletterario

<< clicca qui per scoprire quali sono gli usi consentiti

Vomito Letterario by homo vivo giuseppe rago is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.

 

Permissions on the contents of this site are obtainable contacting directly the site owner at " info@vomitoletterario.it "

th

www.vomitoletterario.it © All Right Reserved 2005-2022

 

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

i
creativecommons

Se trai del valore da questa mia opera, considera di effettuare una piccola donazione per un "artista di strada digitale"

La follia del Dio bambino

2023-09-06 22:54

homo vivo giuseppe rago

Dio, follia, bambino, Dio bambino, folle, creatore,

La follia del Dio bambino

Striscia, s'inerpica, spasimaIl nulla che si manifesta.Ombra del potere divinoChe gioca a proiettare controluce.Il festival delle marionetteIl teatro

Striscia, s'inerpica, spasima
Il nulla che si manifesta.

Ombra del potere divino
Che gioca a proiettare controluce.

Il festival delle marionette
Il teatro della litania, del rito
Del bambino divino
Annoiato dei suoi giocattoli.

È lo spirito che lo rapisce
Trasformandolo in derviscio,
In artista lallante,
In moto incontrollato,
Autentico, nel suo eterno autismo.

E vive nel non senso,
E crea forme ombrose
In raggi abbaglianti di luci e colori.

Che mistero affascinante
La vita che ne deriva
E il risolino sdentato di un Dio infantile!

Ubriaco nella meraviglia
Della sua continua scoperta,
Tutto esiste per il gioco.
È rapito, intento, assorbito,
Meditativo, eclettico, ma mai serio.

Ei prospera il formicaio
E schiaccia le sue formiche,
Chè nella sua grandezza
Crea e disfa come i tibetani.

Contempla e muove,
Immerso in sè, e perso
Nella sua solitudine eterna
È tutto, È!

E riassorbe la coscienza
Del sogno che ha creato,
In cui si è perso, solo
Per provare la sensazione
Di risvegliarsi sudato e urlante.

E ride, folle, d'una pazzia infantile,
Ingenua e solitaria.

È magia tutto ciò che muove.

la-follia-del-dio-bambino.jpeg
Donazioni
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder